Questo sito utilizza cookie tecnici, propri e di terze parti.
Proseguendo la navigazione del sito o confermando tramite il tasto "Accetto" ne accetti l'utilizzo.
Se vuoi saperne di più e leggere come disabilitarne l'uso, seleziona l'altro bottone.
×
C4 - Convivere con la wilderness - Master MaCoN
Image from morguefile.com by ariadna
Image from morguefile.com by gracey
Image from morguefile.com by mirabbi

News

Orario in bozza
Pubblicato il calendario dell'impegno settimanale | 15-10-2018

Un calendario indicativo dell'impegno settimanale è stato pubblicato nella ... Leggi di più...

Iscrizioni prorogate
La scadenza per le iscrizioni è stata prorogata al 31/10/2018 | 17-09-2018

il termine previsto per le iscrizioni è stato prorogato al 31/10/2018.

Sezione FAQ
È attiva una pagina per le FAQ | 21-08-2018

E disponibile una sezione relativa alle domande più frequenti. Clicca qui per accedere, ... Leggi di più...

Sono aperte le iscrizioni
Iscrizioni aperte | 03-08-2018

Per iscriversi, accedere al sito di Ateneo (www.uninsubria.it).

Altre notizie

C4 - Convivere con la wilderness: la sfida comunicativa della coabitazione con l’orso e gli altri grandi carnivori alpini

Docente:  Filippo Zibordi

Obiettivi formativi

Obiettivo dell'insegnamento è fornire le conoscenze per la comprensione critica e la gestione delle dinamiche legate alla comunicazione della presenza dei grandi carnivori (orso e lupo) sulle Alpi, specie di grande importanza dal punto di vista ambientale, culturale e simbolico.
Saranno affrontate la storia della scomparsa e del ritorno delle due specie in Italia, nonché le motivazioni e le strategie attualmente messe in campo per la loro gestione. Particolare risalto verrà dato ai cortocircuiti comunicativi (scarsa ed errata conoscenza, strumentalizzazioni, bufale) che rendono la conservazione di orso e lupo particolarmente delicata.

Al termine del corso è atteso che lo studente abbia acquisito le seguenti capacità:

  • conoscenza delle dinamiche che caratterizzano lupo ed orso in Italia e del loro ruolo nei media e nel dibattito politico locale e nazionale;
  • familiarità con le strategie di comunicazione adottate dalle amministrazioni pubbliche e dagli schieramenti a favore e contrari a orso e lupo;
  • capacità di progettare, proporre e strutturare strumenti comunicativi efficaci per la tutela ambientale e il marketing territoriale.

Prerequisiti

Risultano utili le consuete conoscenze basilari relative all'utilizzo di un personal computer, le nozioni elementari di matematica e geometria analitica, i concetti base di Geologia, Botanica, Zoologia ed Ecologia.
È necessaria la conoscenza a livello elementare della lingua inglese, indispensabile per la lettura e la comprensione della documentazione tecnica e della manualistica.

Contenuti del corso

L’insegnamento tratterà i seguenti argomenti:

  • cause dell’estinzione e del ritorno dei grandi carnivori dall’arco alpino e dal territorio europeo;
  • ruolo sociale, storico e culturale dei grandi carnivori nelle “terre alte” e nell’idealizzazione delle genti di città
  • strategie e strumenti di comunicazione di amministrazioni pubbliche, associazioni ambientaliste e partiti politici;
  • caso di studio: il progetto di reintroduzione dell’orso in Trentino "LIFE Ursus";
  • analisi critica degli obiettivi della comunicazione sui grandi carnivori.

L’insegnamento sarà inoltre arricchito  un'esperienza pratica relativa al Parco Naturale Adamello Brenta, attivo da oltre 20 anni nella comunicazione a contorno di uno dei progetti faunistici più importanti mai realizzati in Italia.

Il corso si concluderà con un’esercitazione pratica per verificare le nozioni apprese: gli studenti analizzeranno gli strumenti di comunicazione nei confronti di orso e lupo utilizzati in Trentino, i loro output sui media e pianificheranno una strategia di comunicazione efficace per favorire la convivenza con le due specie.

Metodi didattici

Gli obiettivi formativi del corso verranno raggiunti attraverso lezioni frontali, esperienza sul campo e  esercitazioni.  Verranno effettuate visite a centri visitatori dedicati alla fauna e all’ambiente, confronti con portatori di interesse dell’area di studio,  in collaborazione col Settore Ricerca Scientifica ed Educazione Ambientale del Parco Naturale Adamello Brenta.

Modalità di verifica dell’apprendimento

[in corso di definizione]

Testi di riferimento

Saranno forniti slide e materiali didattici delle lezioni.